Studiare nel Regno Unito

Malgrado la Brexit gli accordi firmati nel quadro di Erasmus + rimangono validi. Significa anche che il tuo diploma sarà riconosciuto in tutta l’Europa grazie ai crediti ECTS.

Per andare a studiare nel Regno Unito devi prepararti in anticipo, almeno un anno prima. Si deve definire che cosa studiare per poi cercare l’università più conveniente per te. In confronto all’università italiana, i costi annuali sono maggiori (tra 11 000 e 40 000£, circa 13 000 e 47 285€).

Ci sono quattro scadenze nell’anno per mandare la tua candidatura :

  • Ottobre per i corsi all’Università di Oxford e Cambridge ; i corsi di medicina, veterinario, scienze e odontoiatria.
  • Il 15 Gennaio per la maggior parte degli undergraduate courses.
  • Marzo per certi corsi in arte e design.
  • Il 30 Giugno è l’ultima scadenza per inoltrare la tua candidatura a un undergraduate courses.
TAPPE PER L’ISCRIZIONE
  • Prima tappa: Devi registrarti sulla piattaforma UCAS (Universities and College Admission Service). Per i diplomi postgraduate le condizioni d’ammissione essendo diverse per ogni corso devi rivolgerti direttamente al sito dell’università scelta.
  • Seconda tappa: L’università ti contatta per farti un’offerta o avvisarti che non sei stato preso. Puoi seguire lo statuto della tua candidatura tramite la piattaforma. L’offerta ricevuta può essere senza condizioni, hai il tuo posto. Se ricevi un’offerta con condizioni significa che il tuo posto è prenotato finché soddisfai le condizioni necessarie (test di lingua Inglese, esami, ecc.) Per qualche formazioni l’università può chiederti di sostenere un colloquio prima di farti un’offerta, guarda attentamente le informazioni prima di candidarti per conoscere le condizioni richieste.
  • Terza tappa Devi pensare al finanziamento dei tuoi studi. Esistono tre borse di studio principali: GREAT Scholarship / Commonwealth Scholarship / The Chevening Scholarship.
    Puoi trovare maggiori informazioni sul sito UKCISA, dove troverai altri aiuti pubblici per gli studenti stranieri.

Riguardo la necessità o meno di ottenere un visto per studio, devi aggiornarti tramite il sito del Governo Inglese, ma niente cambia per gli studenti europei fino al 2021.

Prima di partire devi richiedere la tessera europea sanitaria (TEAM) per poter usufruire dei servizi sanitari inglesi.

IL SISTEMA UNIVERSITARIO INGLESE

Undergraduate: 

  • Bachelor degree (Laurea Triennale)
  • Fondation degree → percorso di due anni che comprende una parte accademica con lezioni e una parte pratica con un tirocinio
  • Diploma of Higher Education → formazioni professionali di due anni per infermieri o operatori sociosanitari
  • Higher National Diploma → formazioni professionali di due anni
  • Certificate of Higher Education → corso di un anno focalizzato su una professione precisa, dopo puoi perseguire gli studi. Permette a uno studente di cambiare di professione se non gli conviene il suo primo ambito di studio.

Postgraduate:

  • Master degree / MBA (Laurea Specialistica / Magistrale)
  • Doctorates / PhD (Dottorato)
  • Professional and Vocational Qualifications → corsi che permettono di maturare esperienza professionale nel suo ambito di studio.
  • Postgraduate Course → corsi di un anno senza tesi finale.
  • Conversion Course → corsi che permettono agli studenti di cambiare di campo di studio dopo la triennale (per esempio di una triennale in storia seguo questo corso in giurisprudenza per fare l’avvocato).

Il sito Study UK ti darà tutte le informazioni complementari.

Brexit: quali sono le novità?

Cosa deve fare uno studente dell’UE che già studia nel Regno Unito e desidera rimanere in UK?

I cittadini dell’UE che si erano trasferiti nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020 possono fare domanda al sistema di regolamento dell’UE (EU Settlement Scheme – EUSS). La richiesta è gratuita.

I cittadini dell’UE potranno rimanere e continuare a lavorare, studiare e accedere a prestazioni e servizi come l’assistenza sanitaria nazionale in linea di massima con le stesse modalità antecedenti al 31 dicembre 2020. 

Se vuoi rimanere nel Regno Unito avrai tempo fino al 30 giugno 2021 per fare domanda al sistema di regolamento dell’UE. 

Scopri di più

Studenti dell’UE che iniziano un corso nel Regno Unito dal 1° gennaio 2021

Qui di seguito i passaggi:

  1. Controllare se hai bisogno di un visto (https://www.gov.uk/check-uk-visa)

Puoi richiedere un visto per studenti o un visto per studenti minorennise hai 16 o 17 anni e vuoi studiare in una scuola indipendente nel Regno Unito. Per i corsi fino a 6 mesi presso un istituto accreditato non è necessario il visto. Puoi richiedere un visto per studenti di breve durata se hai in programma di rimanere nel Regno Unito fino a 11 mesi. 

2. Controllare le tasse dei corsi e i finanziamenti per studiare in UK

Per i corsi che iniziano a partire dal 1° agosto 2021 o dopo questa data, hai diritto al finanziamento degli studenti se sei cittadino UE. Student Finance England ti chiederà di fornire le informazioni necessarie per ottenere il sostegno finanziario per la laurea o il post-laurea.

Per richiedere la regolarizzazione a EUSS (entro il 30 giugno 2021) e sei cittadino UE

Hai bisogno di:

  • dati del tuo status di residente
  • dati che attestano di aver vissuto nel Regno Unito o nelle Isole per almeno 3 anni prima dell’inizio del corso

Se hai già ottenuto lo status di residente in UK prima del  31 dicembre 2020

Hai bisogno di:

  • dati del tuo status di residente 
  • dati relativi alla tua identità
  • dati che attestano di aver vissuto nel Regno Unito, Gibilterra, nell’UE, in Islanda, nel Liechtenstein, in Norvegia o in Svizzera per almeno 3 anni prima dell’inizio del corso

I familiari cittadini UE della persona che ha già ottenuto lo status di residente in UK 

Hanno bisogno di:

  • dati del tuo status di residente
  • dati relativi alla tua identità
  • dati relativi all’identità del tuo familiare
  • dati relativi al rapporto che esiste con il tuo familiare (rapporto di parentela, coniuge ecc)
  • dati che attestano di aver vissuto nel Regno Unito,Gibilterra, nell’UE, in Islanda, nel Liechtenstein, in Norvegia o in Svizzera per almeno 3 anni prima dell’inizio del corso