Corsi finanziati Formazione News

Work Experience per i giovani di tipo specialistico “Video mapping specialist”

Il video mapping è una tecnologia multimediale che permette di proiettare della luce o dei video su superfici reali, in modo da ottenere un effetto artistico ed alcuni movimenti inusuali sulle superfici interessate. Il mapping è una particolare forma di realtà aumentata che gioca sulla illusione ottica tra la superficie reale e la sua seconda “pelle” virtuale, alterando la percezione visiva ed arricchendo la percezione sensoriale umana attraverso videoproiezioni, e talvolta con l’aiuto di vari dispositivi come smartphone, webcam, auricolari, caschi 3D e sensori. Il video mapping sta conoscendo un momento di grande affermazione, con fatturati e consensi in costante incremento, perché permette di soddisfare le esigenze di un pubblico sofisticato e tecnologicamente evoluto che è sempre più difficile stupire. La consapevolezza, da parte dei player del mercato globale, della sua grande duttilità e delle sue potenzialità, ha causato un forte incremento dell’utilizzo di queste tecniche nel campo del marketing e della comunicazione.
Il progetto proposto intende formare figure professionali rispondenti a tali esigenze, proponendosi a giovani NEET Under 29 che siano in possesso del diploma con competenze di base maturate a seguito di esperienze formative o lavorative precedenti in questo settore. Obiettivo principale della proposta progettuale è trasferire agli allievi competenze altamente specialistiche, direttamente spendibili nel contesto lavorativo. Il corpus centrale della formazione sarà rivolto a far acquisire agli allievi padronanza delle tecniche e degli strumenti necessari ad elaborare immagini 3D con e senza modellazione degli elementi da ricostruire; nella predisposizione del progetto definitivo attraverso i principali software e la realizzazione del progetto di prototipazione e nella loro realizzazione attraverso la strumentazione di proiezione. Tali competenze saranno consolidate durante l’esperienza di tirocinio in importanti aziende del settore che miglioreranno il profilo degli allievi, dotandoli del know-how specialistico necessario a muoversi in un settore in forte crescita e con applicazioni ancora tutte da scoprire.
Costituiscono gli sbocchi naturali per tale figure professionali, oltre alle principali opportunità occupazionali che comprendono i settori relativi a produzione multimediale (prodotti multimediali e audiovisivi, etc.), progettazione e  sviluppo di applicazioni e servizi web e multimediali, produzione cinematografica e radio-televisiva, servizi avanzati (pubblicità, marketing, editoria, etc.).

Destinatari e requisiti

Sono beneficiari della presente proposta progettuale i giovani diplomati residenti in Veneto, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni che abbiano aderito al Programma Garanzia Giovani, ovvero che risultino:

  1. essere Disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del D. Lgs. 150 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;
  2. non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
  3. non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
  4. non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto misura formativa. Accanto ai prerequisiti derivanti dall’iscrizione al Programma Garanzia Giovani, i partecipanti non dovranno trovarsi in obbligo formativo e aver stipulato un Patto di Servizio nell’ambito della Regione Veneto.

Costituiranno ulteriore motivo di preferenza dei candidati:

  • dimestichezza con programmi di video editing e animazione, tipo Premiere, Final Cut, Cinema 4D, After effects,
  • dimestichezza nell’utilizzo di piattaforme mobili, pc, maker e supporti multimediali;
  • conoscenza scritta e orale della lingua inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari specifici nel campo AR/VR;
  • conoscenze di base nei campi della comunicazione, delle arti visive, del design;
  • competenze di programmazione.

Possesso di competenze trasversali quali autonomia, capacità relazionali, attitudine al problem solving, efficienza nel time management, autonomia di giudizio, abilità comunicative, approccio innovativo e cross-disciplinare, flessibilità.

Indennità di Frequenza (prevista esclusivamente per attività di tirocinio)

Si prevede la corresponsione di una indennità di partecipazione non inferiore a 450,00 euro lordi mensili, riducibili a 350 euro lordi mensili, qualora si preveda la corresponsione di buoni pasto o l’erogazione del servizio mensa.
La soglia massima dell’indennità mensile a carico del PON IOG è pari a 300 euro, oppure a 500 euro per i tirocini svolti da soggetti disabili (art. 1 comma 1 della L. n. 68/99) e da persone svantaggiate.
La differenza tra la quota minima prevista dalle disposizioni regionali e la quota di indennità a valere sul Programma Garanzia Giovani è a carico dell’azienda.
Al fine del riconoscimento dell’indennità su base mensile, è necessario che il tirocinante svolga almeno il 70% delle ore previste per ogni mese di tirocinio.
Si precisa infine l’indennità di partecipazione erogata al destinatario per l’attività di tirocinio è compatibile con il percepimento del Reddito di Inclusione (di cui al D.Lgs. n.147/2017 ad esaurimento).
Con riferimento invece alla recente normativa in materia di Reddito di Cittadinanza, di cui alla Legge n. 26 del 28 marzo 2019, in attesa delle disposizioni in materia di compatibilità tra misure di politica attiva e passiva, si dispone, al omento, la non compatibilità dell’indennità di frequenza con il Reddito di Cittadinanza.

Struttura del progetto
  • PERCORSO FORMATIVO (di gruppo)
    Intervento di formazione specialistica per video mapping specialist (120 h) L’intervento rivolto a 6 allievi, integrerà lezioni frontali ed esercitazioni di laboratorio, al fine di consentire l’acquisizione delle competenze necessarie ad operare nel campo del video mapping e la conoscenza dei fondamenti delle nuove discipline legate a modellazione e animazione digitale. L’obiettivo è fornire ai partecipanti le competenze necessarie ad addentrarsi nel mondo della progettazione di elementi virtuali, con particolare riferimento al Video Mapping, partendo dagli elementi principali della materia fino ad arrivare alle modalità di sviluppo di progettazioni più complesse.
    Il presente intervento formativo permetterà agli allievi di sperimentare diverse tecniche di mixed reality in grado di creare elementi digitali integrati in architetture reali dal forte impatto visivo ed emotivo.
    Lo scopo del corso è quello di trasferire le competenze di motion graphics applicate al mondo del Mapping Architetturale e del Visual Show, al fine di rendere gli allievi autonomi nella produzione di contenuti video in computer grafica. After Effects e Cinema 4D saranno gli strumenti utilizzati per apprendere concetti base del mondo dell’animazione quali timelines, keyframes, easing ecc. ed utilizzare alcune delle loro potenzialità, mentre Resolume offrirà le basi per approntare la regia e la messa in onda di un contenuto mappato. Al termine del percorso, gli allievi saranno in grado di adattare i contenuti a diversi formati e comprendere come adattare ogni progetto ad un media specifico.
    Nel complesso delle 120 ore di formazione previste si affronteranno temi quali:

    • Elaborare autonomamente un’idea progettuale di projection mapping
    • Utilizzare Tecniche di messa in onda del contenuto: analisi dei vari software (MadMapper, Resolume Arena, Watchout, Pandora, Etc)
    • Elaborare un progetto completo di videomapping dalla predisposizione dei materiali preliminari alla Motion Graphics per la creazione dei contenuti 2D
    • Utilizzare le tecniche di animazione in After Effects
    • Predisporre contenuti tramite l’uso di Photoshop e Illustrator
    • Utilizzare efficacemente gli strumenti della Modellazione e dell’Animazione Digitale per la creazione di contenuti 3D
    • Applicare le tecniche per la definizione dell’animazione digitale
  • PERCORSI INDIVIDUALI (4h)
    Preparazione individuale – incontri di orientamento durante i quali i partecipanti riceveranno l’assistenza di un consulente esperto nell’attività di avvicinamento alla professione, il cui compito sarà quello di affiancare l’allievo nell’inserimento all’interno della realtà aziendale, accompagnandolo nella comprensione delle mansioni e della struttura organizzativa della stessa.
  • STAGE – TIROCINIO (480h)
    Lo stage rappresenta una fase molto importante del progetto. L’obiettivo è di completare il profilo professionale dei partecipanti. I partecipanti verranno inseriti presso aziende del territorio veneto all’avanguardia nella sperimentazione delle ultime frontiere del digitale applicate alla creazione di ambienti immersivi ed esperienze virtuali.
Sede

La formazione di gruppo e l’orientamento individuale si terrà c/o Cescot Veneto, Via Savelli 8, Padova.

Tempistiche

Avvio attività entro il 31 Ottobre 2019
Durata complessiva progetto 10 mesi
Scadenza invio Domanda entro e non oltre il 26/10/2019
Se si risponde ai requisiti sopra elencati e s’intende accedere alla selezione, si dovrà inviare una mail al seguente indirizzo gestione2@cescotveneto.it completa di:

  • Domanda di Ammissione compilata (scaricabile dal sito www.cescotveneto.it alla Sezione Disoccupati – Under 29 – “Video Mapping Specialist – Work Experience per i giovani di Tipo Specialistico”)
  • Patto di Servizio Garanzia Giovani
  • DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità) reperibile presso il Centro per l’Impiego (CPI)
  • fotocopia fronte e retro del documento di identità e fotocopia codice fiscale
  • curriculum vitae aggiornato
  • attestato del proprio titolo di studio o autocertificazione
  • fotocopia del permesso di soggiorno

L’ammissione al percorso avverrà in conformità ad una graduatoria risultante da un’attività di selezione a cura di una commissione appositamente designata il cui giudizio è insindacabile.
Le selezioni dei partecipanti si avvieranno a partire dal giorno 28/10/2019 fino alla conclusione delle domande pervenute. Si terranno presso la sede CESCOT VENETO, Via Savelli 8 – 35129 Padova

Info

Maria Grazia Insolia
e-mail gestione2@cescotveneto.it

Su l'autore

Alessandro