News

Work experience di tipo specialistico “Tecnico dell’import/export”

Obiettivo generale della proposta progettuale è quello di realizzare un percorso per l’occupabilità di persone inoccupate e disoccupate ai sensi del D.Lgs. 181/2000 e s.m.i., anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo – ad esempio, ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI […] -, di età superiore ai 30 anni, favorendone l’inserimento nel mercato del lavoro.

Programma

Il progetto si compone delle seguenti attività:

  • Attività formativa 188 ore: con l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti competenze in ambito logistico e commerciale. Con l’attività formativa si intende fornire conoscenze e strumenti operativi per la gestione della distribuzione e della vendita dei prodotti/servizi, della logistica interna in modo  informatizzato, per l’utilizzo di tecniche di comunicazione efficace durante una negoziazione, per la gestione del back office a livello commerciale, per la gestione dei trasporti e della contrattazione con spedizionieri nazionali ed internazionali e per la gestione dell’approvvigionamento dei materiali e le importazioni delle merci.
  • Attività di orientamento al ruolo 4 ore individuali
  • Tirocini 6 tirocini della durata 3 mesi (480 ore)
Destinatari

Il progetto è rivolto a 6 persone inoccupate e/o disoccupate ai sensi del D.Lgs 181/2000, anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (ad esempio ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI…), di età superiore ai 30 anni. I partecipanti devono inoltre essere residenti o domiciliati in Veneto, essere preferibilmente in possesso del diploma di scuola secondaria superiore di tipo tecnico, informatico, economico, professionale, commerciale, linguistico.

Sede di svolgimento attività formativa: Vicenza

Indennità di frequenza

Per i partecipanti che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista un’indennità di frequenza esclusivamente per le ore di tirocinio, pari a 3 euro/ora a partecipante; tale indennità sarà pari a 6 euro nel caso in cui il destinatario presenti, prima dell’avvio del tirocinio, un’attestazione ISEE ≤ a 20.000,00 euro. L’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte e solo se il destinatario avrà raggiunto la frequenza di almeno il 70% del monte ore delle attività formative e del tirocinio, singolarmente considerate.
Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato dei risultati di apprendimento.

Domanda di ammissione e modalità di selezione

Per partecipare alle selezioni è necessario fare domanda di partecipazione inviando a candidature@equasoft.it la seguente documentazione: DID (Dichiarazione di immediata disponibilità) rilasciato dal Centro per l’Impiego di competenza, fotocopia fronte retro della carta di identità, curriculum vitae e l’eventuale attestazione ISEE. Verrà successivamente comunicata la data della selezione.

Per informazioni

Equasoft srl
Via Divisione Folgore 7/D Vicenza
tel. 0444 929136 | fax 0444 929152
info@equasoft.it | www.equasoft.it

Su l'autore

Alessandro