Concorsi artistici News Tempo libero

Italy Of Tomorrow: piattaforma digitale per trovare soluzioni post Covid-19

Dall’impegno di più di 80 professionisti che condividono l’amore per l’Italia e la voglia di far fronte a questo difficile momento, è nata Italy Of Tomorrow, una piattaforma digitale per aggregare persone e aziende con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 che attualmente coinvolge molteplici settori.

La pandemia ha accelerato il passaggio a un modello collaborativo non incentrato sulla presenza fisica. Ecco dunque che il 10, 11 e 12 luglio si svolgerà interamente online l’evento “LABS FOR ITALY, More than a Hackathon” promosso da Italy of Tomorrow e co-organizzato dalla Fondazione GaragErasmus.

I partecipanti lavorando in team su una piattaforma condivisa, si impegneranno a trovare soluzioni innovative, immediate e attuabili per rispondere alle sfide socio-economiche del nostro Paese, servendosi di tutorial e contenuti messi loro a disposizione sulla piattaforma (pubblicazioni, interviste, consulenza di esperti). A fianco delle sfide di carattere generale, vi saranno sfide proposte dalle aziende partner, per superare criticità specifiche trovando soluzioni che creino comunque un impatto positivo per la collettività.
I progetti più validi verranno accompagnati nella realizzazione attraverso risorse dedicate.

Inoltre, per dare spazio ad una riflessione artistica sul futuro dell’Italia, Italy of Tomorrow lancia un Contest in cui diversi artisti sono chiamati a partecipare con opere inedite o pubblicate (fotografia, illustrazione, scultura, graphic design, lettering, infografiche, mappe, arte urbana, documentari, videoclip: qualsiasi forma visiva o audiovisiva è ammessa) il cui messaggio sia ispirato all’identità produttiva italiana e/o alla società italiana.

Durante Labs for Italy una diretta streaming con diversi ospiti di spicco, quali rappresentanti delle istituzioni, manager e professionisti, associazioni di categoria ed organizzatori di iniziative simili in altre parti d’Europa, accompagnerà i partecipanti per tutto l’arco dell’evento.

L’evento è aperto a tutti: studenti e professionisti, artisti e accademici, istituzioni e società civile, chiunque abbia voglia di ascoltare, condividere, proporre e generare sinergie.

Per partecipare è sufficiente avere una connessione internet e iscriversi sul sito entro il 9 luglio, h. 23.00.

Per ulteriori informazioni: www.italyoftomorrow.com

Su l'autore

Lara Lupato