Formazione Estero Mobilità News

Borse di studio per il Collegio d’Europa

Il Ministero degli Affari Esteri offre borse di studio a sostegno dei cittadini italiani laureati e laureandi che intendono partecipare al Programma di studi del Collegio d’Europa presso il Campus di Bruges (Belgio) o Natolin – Varsavia (Polonia).

Sono disponibili  Master per le seguenti tematiche:
– Studi Economici  Europei
– Studi Economici Europei (specializzazione: Integrazione Economica Europea e Mondo delle Imprese)
– Studi Politico-Amministrativi Europei
– Studi sulle Relazioni Internazionali e Diplomatiche dell’Unione  Europea
– Studi Giuridici Europei
– Studi Interdisciplinari Europei
– Dimensione Interna e Dimensione Esterna dell’Unione Europea.

Le borse possono essere fruite nel periodo Settembre 2017 – giugno 2018.

Possono candidarsi i  cittadini italiani,  nati dopo il 1° Gennaio 1982, in possesso della “Laurea Magistrale” e i detentori del “Diploma di Laurea” (secondo il vecchio ordinamento universitario).  Potranno essere prese in considerazione anche candidature di detentori di Laurea (triennale) + Master (240 CFU).
Sono ammessi laureandi a condizione che conseguano il titolo richiesto per l’ammissione prima dell’inizio dei corsi presso il Collegio d’Europa (settembre).
E’ richiesta un’ottima conoscenza – debitamente comprovata – dell’inglese, nonché del francese.

Al momento non è disponibile l’informazione circa il numero totale delle borse messe a disposizione né sul loro ammontare.

Scadenza
18 gennaio 2017 per finalizzare la candidatura online nel sito web del Collegio e nel sito web del MAECI;
20 gennaio 2017 per inviare la candidatura a mezzo posta al MAECI.

Per informazioni consultare la scheda sul Sito Ministero Affari Esteri – Scheda Collegio d’Europa.

Su l'autore

Lara Lupato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.