Concorsi artistici News Tempo libero

Audizioni online con l’Orchestra Rossini di Pesaro

L’Orchestra Sinfonica G. Rossini è un’istituzione che riserva da sempre grande attenzione ai giovani talenti. In questo periodo di isolamento e di sospensione delle attività pubbliche, il Sovrintendente dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini di Pesaro, Saul Salucci, insieme allo staff artistico ha pensato di invitare tutti gli strumentisti fino ai 30 anni a registrare un breve video per farsi ascoltare “a distanza”.

Come

L’audizione prevede la registrazione di un file audiovideo della durata massima di 5 minuti.
Il file va inviato all’orchestra con wetransfer inoltrando il link a: segreteria.artistica@orchestrarossini.it

Quando

Il file va mandato entro la mezzanotte del giorno 10 aprile 2020.

Chi

L’audizione è rivolta a strumentisti che non abbiano compiuto 31 anni il 01/03/2020. Gli strumenti oggetto di audizione sono: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone.

Cosa

Il programma dell’audizione è libero, ma la registrazione non dovrà in ogni caso superare i 5 minuti.
La commissione, formata dal Sovrintendente e dallo staff artistico dell’Orchestra, al termine di tutti gli ascolti invierà ai candidati selezionati l’invito ad una seconda fase, che si terrà nei primi giorni di maggio. La seconda fase sarà la registrazione di un nuovo file su programma assegnato oppure, qualora fossero già terminati per quella data gli obblighi dello stato di emergenza, l’esecuzione dal vivo del programma assegnato di fronte alla commissione.

Esito

La commissione potrà, a suo insindacabile giudizio, invitare gli strumentisti più meritevoli per il completamento dell’organico orchestrale OSR in alcune proprie future produzioni concertistiche. Non verrà stilata una graduatoria pubblica: la commissione si metterà a disposizione dei candidati per fornire via email un breve feedback dell’audizione sostenuta a chi lo richiedesse.

Iscrizione

La partecipazione all’audizione è gratuita, ma tutte le spese sono a carico dei candidati.

Su l'autore

Lara Lupato