Mobilità Mobilità e volontariato News Volontariato Volontariato in Italia

Opportunità di Workcamps in Europa

Per campo di lavoro (workcamp) si intende un’esperienza di volontariato a breve termine (generalmente non oltre le 3 settimane), dove i volontari sono chiamati a mettere a disposizione le proprio capacità o solo la propria manodopera. Le attività sono numerose: possono essere la ristrutturazione di edifici (scuole, ospedali, case), campi di scavi archeologici, ambientali ecc.

La maggior parte dei campi vengono organizzati da associazioni o ong.
Con una quota di iscrizione variabile a seconda del campo, si avrà garantito vitto e alloggio. Le spese di viaggio sono a carico del volontario.
Chi partecipa ai campi avrà l’opportunità di mettersi in gioco in un contesto internazionale e multiculturale.
Per avere un’idea di cosa sono i campi di lavoro guarda il video prodotto dal Eurodesk.

Perchè partecipare a un campo
A seconda di quelle che sono le proprie aspirazioni, le proprie capacità ed il tempo che si ha a disposizione si può optare tra un campo di lavoro umanitario, un campo di volontariato ecologico o di volontariato per i beni culturali.
Perchè partecipare a un campo di volontariato?

  • Un campo di lavoro è un’esperienza formativa che ha tra i suoi scopi quello di arricchire i partecipanti per vari motivi:
  • è un’opera concreta di impegno civile;
  • apre la mente e favorisce il dialogo;
  • permette di scoprire le caratteristiche di altre culture;
  • può essere alla base di nuove amicizie;
  • è una buona occasione per praticare le lingue.

Associazioni italiane che organizzano campi di lavoro in Italia e all’estero 

Per conoscere le organizzazioni straniere che organizzano campi di lavoro in diversi paesi europei clicca nel link:

Maggiori informazioni qui

Su l'autore

Beatrice Miolato