Imprenditoria Lavoro News

Workshop gratuito sui network d’impresa

Lunedì 7 maggio CNA Vicenza propone “Aggregazioni informali e nuovi modelli di business al plurale”, workshop gratuito per imparare a costruire e dare nuovo valore ai network d’impresa

Il workshop, promosso in collaborazione con Ecipa e finanziato dal Fondo Sociale Europeo, rappresenta un’ulteriore tappa di Rose’n’Blue, il percorso gratuito che CNA Vicenza ha proposto a donne dipendenti o titolari d’azienda interessate a migliorare le proprie competenze secondo i nuovi business standard richiesti dal mercato.

Il workshop. Una serata dinamica e interattiva, pensata come una carrellata di speech, con docenti di grande esperienza e professionisti dei più diversi settori di gestione d’impresa. Obiettivi principali: capire come costruire e gestire i processi di aggregazione informale – sfruttando in maniera efficace quei gruppi che, costituendosi in modo “spontaneo” all’interno dell’impresa, condizionano relazioni e processi – e imparare a gestire l’azienda in maniera innovativa, attraverso un management che sappia governare dinamiche interpersonali, ambizioni, motivazione.

Ad alternarsi al tavolo dei relatori saranno Tiziana Busato – esperta di protocolli internazionali, cerimoniale e galateo – Maria Serena Businarolo – esperta in tema di comunicazione efficace, insegnante e coach certificato metodo Hay – e Monica Cristanelli – Responsabile Coordinamento Territoriale Prodotti e Segmenti Intesa Sanpaolo. Coordinerà l’incontro, Stefano Schiavo – esperto in marketing strategico, organizzazione aziendale e lean thinking. Tra i temi che verranno approfonditi, si parlerà di sviluppo di reti organizzative; buone pratiche nelle interazioni web; segreti della comunicazione empatica e interpersonale; processi di innovazione nelle aziende al femminile e valorizzazione del capitale umano.

 

Orari: 18.00 – 22.00 (con buffet finale)

Destinatari: Titolari d’impresa, soci, collaboratori e dipendenti

 

Su l'autore

Lara Lupato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.