News Tempo libero

Strike! Storie di giovani che cambiano le cose

Fino al 4 settembre è aperto il bando “Strike! Storie di giovani che cambiano le cose”, dedicato a giovani under 35 nati, domiciliati o residenti nelle province di Trento, Bolzano, Verona, Vicenza, Belluno, Brescia e Sondrio. L’iniziativa è promossa dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con Fondazione Demarchi.
Il contest premia giovani che hanno realizzato un sogno, un progetto, qualcosa di positivo per la propria realizzazione personale e per la comunità in cui vivono con un contributo all’organizzazione di eventi di ricaduta sul territorio.
I premi:
– primi 3 classificati 1.000 euro
– premio del pubblico 500 euro (cumulabile anche a uno dei primi 3 premi)
– laboratorio di storytelling Scuola Holden (per tutti i 10 striker selezionati dalla giuria)
– premio FAVINI per il miglior storytelling durante la serata finale
– 10 storie raccolte in un libro a diffusione nazionale (per tutti i 10 striker selezionati dalla giuria)
Maggiori informazioni sulla giuria 2018, il regolamento, la modalità di iscrizione sono presenti su www.strikestories.com

Su l'autore

Lara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.