News Tempo libero

Strike! Storie di giovani che cambiano le cose

Fino al 4 settembre è aperto il bando “Strike! Storie di giovani che cambiano le cose”, dedicato a giovani under 35 nati, domiciliati o residenti nelle province di Trento, Bolzano, Verona, Vicenza, Belluno, Brescia e Sondrio. L’iniziativa è promossa dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con Fondazione Demarchi.
Il contest premia giovani che hanno realizzato un sogno, un progetto, qualcosa di positivo per la propria realizzazione personale e per la comunità in cui vivono con un contributo all’organizzazione di eventi di ricaduta sul territorio.
I premi:
– primi 3 classificati 1.000 euro
– premio del pubblico 500 euro (cumulabile anche a uno dei primi 3 premi)
– laboratorio di storytelling Scuola Holden (per tutti i 10 striker selezionati dalla giuria)
– premio FAVINI per il miglior storytelling durante la serata finale
– 10 storie raccolte in un libro a diffusione nazionale (per tutti i 10 striker selezionati dalla giuria)
Maggiori informazioni sulla giuria 2018, il regolamento, la modalità di iscrizione sono presenti su www.strikestories.com

Su l'autore

Lara

Lascia un commento