Concorsi artistici News Tempo libero

“Stare a casa, per star bene, è una scelta che conviene…” | Al via due concorsi

Al via “Stare a casa, per star bene, è una scelta che conviene…“, due concorsi per bambini e ragazzi residenti in città.

L’iniziativa è promossa dall’assessorato all’istruzione del Comune di Vicenza con l’obiettivo di raccogliere le riflessioni dei più giovani sul rispetto delle regole, in particolare sull’importanza di “restare a casa”, condizione che caratterizza questo periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19 (Coronavirus).

L’assessorato all’istruzione ha ritenuto, infatti, importante contribuire a rafforzare il messaggio “io resto a casa” e mettere in campo alcune stimolanti attività rivolte a bambini e ragazzi, per educare al rispetto delle regole, attraverso le riflessioni dei più giovani.

Il primo concorso, rivolto a bambini fino a 10 anni di età, consiste nell’inventare una breve poesia o una filastrocca in rima che spieghi perché, in questo periodo di Coronavirus, è importante “stare a casa”. Il secondo è rivolto, invece, a ragazzi fino a 15 anni e prevede, utilizzando una canzone nota, la realizzazione di un nuovo testo che spieghi perché in questo periodo di Coronavirus è importante rispettare le regole.

I bambini e i ragazzi che vorranno mettere al lavoro la propria fantasia e la propria creatività potranno presentare il proprio elaborato entro il 15 aprile trasmettendolo all’indirizzo email stareacasa@comune.vicenza.it.

Una giuria comunale apposita valuterà i lavori presentati e premierà le prime tre poesie ritenute più simpatiche e i primi tre testi di canzoni ritenuti più creativi, con un computer portatile ciascuno.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’assessorato all’istruzione – tel. 0444 222131 | email: assessore.istruzione@comune.vicenza.it

Clicca qui per maggiori informazioni

Fonte: Comune di Vicenza

Su l'autore

Alessandro