Mobilità Mobilità e volontariato News

Stage per italiani a Smirne per insegnare lingua italiana

italiano-stranieri

Scambieuropei, portale autorizzato,  invita tutti i laureati interessati a fare domanda per effettuare uno stage nel settore dell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri presso l’Associazione Culturale Italiana di Smirne, in Turchia. Lo stage ha durata di 2 mesi, dal 1 dicembre 2016 al 28 febbraio 2016 (possibilità di prolungamento fino al 1 giugno 2016)

Descrizione dell’ente
Attiva da piu’ di 30 anni nel settore dell’insegnamento della lingua italiana, l’Associazione Culturale Italiana (riconosciuta per il rilascio delle certificazioni DITALS e CILS) offre la possibilità di cimentarsi nell’insegnamento della lingua italiana a classi di adulti. Il tirocinio presso la nostra sede è valido ai fini del raggiungimento delle ore di insegnamento necessarie per il conseguimento del DITALS.

Destinatari
L’opportunità e’ rivolta SOLO ai laureati in un ambito affine al settore dell’insegnamento (Scienze formative, Lingue e letterature straniere, Italianistica, etc…).

Requisiti preferenziali
Verrà data priorità ai cv di candidati che abbiano già maturato esperienze (stage o lavoro) nel settore dell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri.
 
Condizioni economiche
L’Associazione provvederà al biglietto aereo e offrirà buoni pasto ai tirocinanti.

Modalità di candidatura
Per la candidatura, si richiede l’invio del cv e di un video (in qualsiasi formato) in cui il candidato dovrà simulare un intervento didattico (max 5 minuti), utilizzando strategie didattico-comunicative adeguate ai destinatari, sul seguente tema: Come spiegherebbe ad una classe di stranieri adulti il funzionamento dei pronomi diretti (es. L’ho visto ieri sera, La conosco bene). Fornisca regole e relativi esempi.

Coloro che fossero interessati, possono inviare il materiale richiesto tramite dropbox/wetrasfer (e simili) all’indirizzo ikm.cultura@gmail.com

Scadenza: 26 ottobre 2016

Link alla pagina dedicata

Su l'autore

Lara

Lascia un commento