News Servizio Civile Volontariato

Servizio Civile: pubblicato il nuovo bando

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato il Bando di Servizio Civile Universale per la selezione di 46.891 operatori volontari. Con l’integrazione al Bando, pubblicata il 15 gennaio 2021, si aggiungono altri 8.902 posti per programmi da realizzarsi in Italia e all’estero.

Fino alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero.

I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Requisiti di partecipazione:

  • Essere in possesso della cittadinanza italiana, europea o extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda
  • Non aver riportato condanne secondo quanto previsto dall’art. 2 del bando

Possono inoltre partecipare i giovani che:

  • nel corso del 2020 abbiano interrotto il servizio civile a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, purchè non abbiano superato il ventinovesimo anno di età alla data di presentazione della domanda;ù
  • i giovani che abbiano partecipato al programma Garanzia Giovani;
  • le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio;
  • i giovani che abbiano partecipato al servizio civile regionale.
Trova il tuo progetto all'estero

(se non visualizzi correttamente, aggiorna la pagina)

Trova il tuo progetto in Italia

 

La domanda di partecipazione va compilata e presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda On Line (DOL) al seguente indirizzo (https://domandaonline.serviziocivile.it) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

Per accedere alla piattaforma occorre essere in possesso dello SPID (sistema pubblico per l’identità digitale), consigliamo quindi di attivarne uno per tempo.

Al seguente link trovate la guida per l’utilizzo della piattaforma e per la richiesta dell’identità digitale SPID: https://scelgoilserviziocivile.gov.it/media/1147/nuovaguida_dol_bando2020.pdf

Visita la nostra sezione dedicata al Servizio Civile e rimani aggiornato sui progetti presenti a Vicenza e provincia!

Link al sito web dedicato

Su l'autore

Lara Lupato