Erasmus+ Mobilità News

Scambi giovanili Erasmus+ sulla comunicazione in Romania

Dodici posti per due scambi E+ in Romania sulla comunicazione

Vuoi imparare a parlare in pubblico? Vuoi rubare qualche segreto della comunicazione efficace? Se hai tra i 18 e i 29 anni, fai domanda per partire con il Comitato d’Intesa alla volta della Romania: ci sono ben due periodi di scambio Erasmus+ fra cui scegliere.

La meta è la Romania per il progetto “Learning to speak your mind: efficent and effective comunication”. Sono due le opportunità da scegliere, entrambe nella città di Bodo (vicino Timisoara), con attività simili: dal 18 al 28 luglio oppure dal 23 agosto al 1 settembre.

Promotore è il “Romanian Institute for Youth Developement” che coinvolgerà (per ciascuno scambio) 42 giovani da tutta Europa con delegazioni da Italia, Slovenia, Grecia, Croazia, Lettonia e Romania. L’obiettivo è riflettere sulla comunicazione in ogni sua sfaccettatura, affrontando la questione anche con metodi non formali.

Ci sarà lo sviluppo di competenze per le affrontare relazioni professionali e interpersonali e l’attenzione a creare un pensiero critico con spazi interculturali (in particolare nello scambio di luglio) e per migliorare la capacità di parlare in pubblico (argomento specifico dello scambio di agosto).

REQUISITI
Per questa iniziativa è richiesta serietà, una buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima livello B1), la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità a partecipare ad un incontro formativo a Belluno prima della partenza. Si accetteranno solamente le candidature di giovani residenti o domiciliati nella regione Veneto, con particolare preferenza alla provincia di Belluno.

COSTI
Il Comitato d’Intesa, tramite il finanziamento Erasmus+, si farà carico delle spese di trasporto, vitto e alloggio e si occuperà del coordinamento e della gestione logistica del gruppo. Ai partecipanti verrà solamente richiesta una quota minima di partecipazione di 100 euro. È necessaria la presenza a tutte le giornate di mobilità. A tutti i partecipanti sarà rilasciato il certificato “Youthpass” che descrive e convalida l’esperienza formale e informale acquisita durante il progetto.

DOMANDE
Tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae via mail entro le ore 14 di lunedì 19 giugno 2017 al Centro Studi Ricerca e progettazione del Csv Belluno all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it.

SELEZIONI
Tutti i candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 22 giugno 2017 presso la sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno. Una mancata risposta alle comunicazioni organizzative degli organizzatori comporterà la cancellazione della candidatura.

Su l'autore

Lara

Lascia un commento