Corsi finanziati Formazione News

Percorso formativo di tipo specialistico “Addetto al Customer Service in ottica digital”

Il progetto si propone di sviluppare le competenze professionali necessarie alla figura dell’Addetto al Customer Service in ottica digital.
Il progetto di Work Experience per i giovani, in linea con gli obiettivi del Programma Garanzia Giovani, intende offrire ai giovani NEET in Veneto una proposta di politica attiva qualitativamente valida, nel più breve tempo possibile dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale, strutturata in percorsi multi-misura che includano un’esperienza formativa direttamente in azienda, attraverso il tirocinio extracurriculare. Le competenze professionali che si andranno a sviluppare durante l’attività formativa riguardano la figura dell'”Addetto al Customer Service”. Il progetto risponde ai fabbisogni professionali delle aziende del territorio che necessitano di inserire in organico nuove risorse in grado di sviluppare il Customer Service ovvero il servizio di assistenza ai clienti, fondamentale per garantire la soddisfazione della clientela e quindi una fidelizzazione della stessa nell’ottica di un costante sviluppo commerciale per l’azienda.

Il progetto si compone di 636 ore: 4 ore di orientamento al ruolo individuale, 200 ore di formazione specialistica, 432 ore di tirocinio, (l’eventuale attività di accompagnamento al lavoro verrà definita sulla base dei fabbisogni emersi tra i partecipanti).

Articolazione didattica dei percorsi

Periodo di realizzazione indicativamente tra gennaio 2020 e giugno 2020.
Sede di svolgimento Vicenza

Destinatari e requisiti di ammissione

10 giovani iscritti a Garanzia Giovani – tra i 18 e i 29 anni – disoccupati/inoccupati – che abbiano assolto l’obbligo formativo, in possesso di un Patto di Servizio stipulato in Veneto e di qualifica e/o diploma di scuola secondaria superiore. In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana. In caso di titoli conseguiti fuori dell’Unione Europea, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato o con apostille. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano.
Altri requisiti richiesti: possedere buona conoscenza della lingua inglese, buon utilizzo dei principali programmi informatici, conoscenza della contabilità generale, capacità relazionali interpersonali; attitudine al lavoro di squadra, abilità negoziale e comunicativa e un’adeguata motivazione ad intraprendere il percorso proposto.

Domanda di ammissione

Per partecipare alle selezioni è necessario effettuare la domanda di pre-adesione on-line presente sul sito https://work.niuko.it al link Opportunità aperte oppure richiedere il modulo via mail a giorgia.rizzolo@niuko.it entro e non oltre le ore 11.00 del 03 febbraio 2020.

Documenti da allegare alla domanda
  • Patto di Servizio Garanzia Giovani
  • Curriculum vitae aggiornato e firmato con relativa autorizzazione ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679)
  • Fotocopia fronte retro di un documento di identità e del codice fiscale (se cittadini extracomunitari anche permesso di soggiorno valido)
Modalità di selezione

Colloqui individuali e/o di gruppo. L’ammissione avverrà in conformità a una graduatoria risultante dall’attività di selezione a cura di una commissione appositamente designata il cui giudizio è insindacabile. Qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti, Risorse in Crescita si riserva di non attivare il progetto La partecipazione è gratuita in quanto finanziata dal FSE. Per il periodo di tirocinio è prevista la corresponsione di una indennità di partecipazione non inferiore a 450,00 euro lordi mensili, riducibili a 350 euro lordi mensili, qualora si preveda la   corresponsione di buoni pasto o l’erogazione del servizio mensa.
Al fine del riconoscimento dell’indennità su base mensile, è necessario che il tirocinante svolga almeno il 70% delle ore previste per ogni mese di tirocinio.
Si precisa che l’indennità di partecipazione erogata al destinatario per l’attività di tirocinio è compatibile con il percepimento del Reddito di Inclusione ma non con il Reddito di Cittadinanza.
Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato dei risultati di apprendimento.

Per informazioni

Risorse in crescita SRL
Via Lago di Lugano n. 15 – 36015 Schio (VI)
tel. 0445 576483 – work.niuko.it

Su l'autore

Alessandro