Formazione Master News

Master universitario di II livello “Esperto in Terapia, attività ed educazione assistita con animali”

Il Master intende far acquisire ai partecipanti le competenze necessarie per gli interventi assistiti con gli animali (IAA) sia nella loro valenza terapeutica, che in quella riabilitativa ed educativa.

In particolare fornisce le competenze

  • Tecnico-professionali: distinte per ogni figura professionale dell’equipe multidisciplinare, attraverso l’analisi di progetti di IAA già realizzati e misurati, rappresentativi delle diverse aree di intervento terapeutico ed educativo.
  • Di processo: per comprendere come interagire con efficacia, sinergia e competenza etica all’interno dell’equipe multidisciplinare che opera negli IAA analizzando protocolli e procedure realizzate. Le competenze saranno approfondite anche grazie alla possibilità di essere inseriti in equipe di IAA individuate in ambito regionale mediante la formazione pratica che costituisce ore formative obbligatorie.
  • Di sistema: al fine di consentire di
    • elaborare un progetto di IAA in riferimento alla propria professionalità;
    • applicare protocolli e procedure nei diversi ambiti di intervento;
    • relazionarsi con le strutture socio-sanitarie e i centri specializzati per gli IAA;
    • applicare le modalità di lavoro riportate nelle Linee Guida.

A causa dell’attuale emergenza sanitaria, questa edizione del master sarà erogata ON LINE

PROMOTORI & PARTNER

Il Master è promosso dal Dipartimento di Antichità, Filosofia, Storia (DAFIST), dal Dipartimento di Scienze della Salute (DISSAL), dal Dipartimento di Scienze della Formazione (DISFOR) in collaborazione con: Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe), Ethos team, Istituto Italiano di Bioetica, International Research Office for Bioethics Education of the European Centre for Bioethics and Quality of life – UNESCO Chair in Bioethics Italian Unite.
E con il patrocinio di A.Li.Sa, Sistema Sanitario Regione Liguria

PROFILO PROFESSIONALE

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:

  • gestire in modo corretto la partecipazione dell’animale in attività assistite con gli animali;
  • essere un punto di riferimento della relazione tra l’uomo e l’animale e tra i diversi componenti del team;
  • espletare una funzione riabilitativa ed educativa concernente la relazione uomo – animale;

operare all’interno di strutture pubbliche e private e presidi socio sanitari come coadiutore con l’animale;

  • avviare attività di consulenza specializzata presso scuole, enti educativi e enti del terzo settore.
DESTINATARI DEL CORSO

Al Master sono ammessi i laureati di I o II livello in:
Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione, Lettere e Filosofia, Medicina e Chirurgia, Pedagogia, Psicologia, Veterinaria, Filosofia, Lettere, Scienze biologiche, Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze della comunicazione, Scienze e tecniche psicologiche, Scienze e tecnologie farmaceutiche, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali, Servizio sociale, Fisioterapista, Infermieristica, Biologia, Biologie agrarie, Farmacia e farmacia industriale, Medicina e chirurgia, Medicina veterinaria, Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie, Programmazione e gestione dei servizi educativi, Psicologia, Scienze cognitive, Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, Scienze della natura, Scienze e tecniche dello sport, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze filosofiche, Scienze pedagogiche, Scienze zootecniche e tecnologie animali, Servizio sociale e politiche sociali, Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, Scienze infermieristiche e ostetriche.

Per l’elenco delle classi di laurea ammesse si rimanda a quanto indicato all’art. 5 del bando.

Saranno ammessi altresì i laureati in altre discipline che abbiano maturato un’esperienza professionalizzante congrua agli scopi del percorso formativo

Maggiori informazioni sul sito cliccando sul pulsante qui sotto

Web Site Università di Genova

Su l'autore

Alessandro