Mobilità Mobilità e volontariato News Volontariato

Corpo Europeo di Solidarietà in Slovacchia con persone affette da autismo

SPOSA (Society for the Help of people with Autism) è un’organizzazione no profit fondata nel 1994, che conta, ad oggi, ben 22 centri regionali in tutta la Slovacchia.
Nelle sedi di Bratislava, così come nei centri limitrofi, l’organizzazione e le sue antenne offrono una grande varietà di attività basate sul volontariato e l’educazione non formale, per aiutare le persone affette da autismo a sviluppare abilità da utilizzare nella vita quotidiana, per un esistenza più indipendente.
SPOSA lavora per far sì che i giovani autistici possano sviluppare le loro skill sociali, rendendoli così partecipi all’interno della comunità.

Descrizione del progetto

Il Corpo Europeo di Solidarietà in Slovacchia “Blue Hearts” è un progetto di volontariato europeo della durata di 15 giorni, che coinvolgerà 14 volontari europei provenienti da Francia, Portogallo, Georgia, Italia e Slovacchia. Il progetto punta a promuovere l’inclusione delle persone con bisogni speciali, supportare la comunicazione sociale e sensibilizzare al multiculturalismo. Il gruppo target è composto da bambini e giovani di età compresa tra i 6 e i 30 anni
Durante il progetto ESC i volontari si occuperanno di pianificare e organizzare attività che promuovano l’autodeterminazione delle persone affette da autismo, contribuendo alla loro integrazione all’interno della società. I volontari europei avranno la possibilità di acquisire esperienza nel lavoro con i giovani affetti da autismo, contribuire al miglioramento delle loro abilità interculturali e cimentarsi nel campo sociale in un contesto straniero.

Obietti del progetto

Gli obiettivi del progetto sono quelli di insegnare capacità di leadership, lavoro di squadra, adattamento alle sfide ambientali e apprendimento non formale.
Il progetto mira anche a contribuire allo sviluppo della tolleranza, empatia e comprensione reciproca, incoraggiando la partecipazione attiva di persone con bisogni speciali al processo di integrazione ed autodeterminazione

Profilo dei volontari
  • Essere interessati al lavoro con persone affette da autismo
  • Essere flessibili e pazienti
  • Essere motivati ​​a lavorare in gruppo;
  • Apprezzate precedenti esperienze lavorative con persone con bisogni speciali
  • Apprezzati volontari con abilità pratiche (saper suonare uno strumento ecc ecc)
  • Giovani tra i 18 e i 30 anni

Maggiori informazioni - Infopack

Condizioni economiche

Come sempre per il Corpo Europeo di Solidarietà (18 – 30 anni), il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale di riferimento, mentre vitto e alloggio sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali
Nota bene: Trattandosi di un progetto inferiore ai 60 giorni di permanenza, i volontari selezionati potranno in futuro partecipare eccezzionalmente ad un secondo progetto ESC della durata non superiore ai 12 mesi. Non è invece possibile partecipare ad un 2° ESC se si è precedentemente partecipato ad un progetto superiore ai 2 mesi

Guida alla candidatura

Se interessati, candidarsi allegando CV in inglese e lettera motivazionale in inglese attraverso il form di candidatura qui sotto

Candidati qui

Fonte: Scambieuropei

Su l'autore

Alessandro