Borse di studio Formazione Formazione Estero Mobilità News

Consolidator Grant | 600 milioni di euro ai migliori ricercatori europei

La Commissione europea ha annunciato i nomi dei 301 migliori scienziati e studiosi di tutta Europa che hanno vinto l’ultimo concorso per borse di studio di consolidamento (Consolidator Grant) del Consiglio europeo della ricerca. I vincitori riceveranno un totale di 600 milioni di euro nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Orizzonte 2020 per lavorare su progetti di ricerca efficaci e sviluppare il proprio gruppo di lavoro. Tra i settori su cui studieranno e lavoreranno i ricercatori di tutta Europa grazie a questo nuovo finanziamento dell’UE vi sono le conseguenze dei cambiamenti climatici, gli effetti a lungo termine degli additivi alimentari sulla salute e l’impatto degli strumenti online sul sostegno politico e sulla democrazia.

I beneficiari realizzeranno i loro progetti presso università e centri di ricerca in 24 paesi in Europa, con Germania (52 borse), Regno Unito (50), Francia (43) e Paesi Bassi (32) come sedi principali. In questa competizione, i ricercatori di 37 nazionalità hanno ricevuto finanziamenti, tra cui in particolare tedeschi (55 borse), francesi (33), olandesi (28) e italiani (23).

Per questo bando il CER ha ricevuto 2.453 proposte di ricerca, di cui circa il 12% sarà finanziato. Il 31% delle borse di studio è stato assegnato a candidati donne. Questa nuova serie di borse di studio dovrebbe creare circa 2.000 posti di lavoro per dottorandi, borsisti e altro personale che lavora nel gruppo di ricerca dei beneficiari.

Maggiori informazioni

Su l'autore

Alessandro