Cercocasa

Il 28 Gennaio 2019 è stato depositato il nuovo accordo per la locazione, sviluppato a seguito della prima legge sul tema la 431 del 1998 e del recente decreto del ministero delle infrastrutture del 2017, che segue i precedenti del 1999, del 2004 e del 2016.
L’accordo, relativo ai contratti agevolati, ai transitori (massimo 18 mesi) e per studenti universitari (massimo 36 mesi) nati con la legge del ’98, si è sviluppato grazie ai numerosi incontri tenutesi tra le associazioni degli inquilini e dei proprietari a partire dal giugno 2017. L’accordo è stato sottoscritto l’8 gennaio e necessita ora del recepimento da parte della giunta comunale per poi darne adeguata diffusione. L’Agenzia Comunale per la locazione istituita con deliberazione del consiglio comunale nel 2000 dal Comune di Vicenza, ha il compito di monitorare l’andamento dei contratti sul territorio e di promuoverli. Su questo fronte i dati ci dicono che il trend è estremamente positivo grazie anche agli sgravi fiscali per i proprietari, che rimangono invariati, e al canone contenuto per i locatari.
Le novità dell’accordo riguardano: la zonizzazione unica per tutti i tipi di contratto, l’aggiornamento delle tabelle dei canoni legate alla collocazione degli immobili; l’attestazione di rispondenza obbligatoria a garanzia della correttezza del contratto. Soprattutto si pone in evidenza un nuovo istituto giuridico, la locazione parziale degli immobili, come nuova forma di affitto, utile per esempio agli anziani che vivono in abitazioni grandi e che vogliono cedere lo spazio a disposizione.

Sono numerose le novità introdotte nei contratti tipo per la locazione agevolata (3+2), transitoria (fino a 18 mesi) e per studenti universitari (fino a 36 mesi).

La zonizzazione ora è unica per tutti i tipi di contratto. Il territorio è stato, infatti, suddiviso in tre zone concentriche, denominate fascia zona 1, fascia zona 2 e fascia zona 3. Prima invece i contratti agevolati erano suddivisi in quattro zone, quelli transitori e universitari in due. Di conseguenza sono state generate nuove tabelle aggiornate delle fasce di canone a seconda delle tre zone, il cui valore è decrescente più ci si allontana dal centro.

Ora è inoltre obbligatorio ottenere l’attestazione di rispondenza del contratto, che ne conferma la congruità e che deve essere comprovata prima della registrazione e del deposito del contratto in Comune. L’attestazione andrà richiesta dai contraenti a una delle associazioni firmatarie dell’accordo territoriale che decideranno autonomamente costi e modalità di erogazione del servizio.

Ulteriore novità è la possibilità di locare parzialmente gli immobili. Questa opportunità è riservata solo ai proprietari di appartamenti con almeno due camere: la camera con superficie calpestabile di almeno 9 metri quadrati può essere assegnata ad una persona, quella con almeno 14 metri quadrati può essere assegnata a due persone.

Restano, infine, invariate le agevolazioni fiscali.

proprietari che stipulano il contratto agevolato (3+2) o quello per studenti universitari (fino a 36 mesi) possono usufruire della cedolare secca al 10% (se non si sceglie la cedolare è prevista la riduzione dell’imposta di registro del 30% e una ulteriore deduzione IRPEF del 30%)

L’aliquota IMU, inoltre, per il 2019 per i contratti agevolati (3+2) rimane dello 0,40%, con ulteriore riduzione del 25%. Ai contratti per studenti universitari e con contratto transitorio si applica l’aliquota IMU ordinaria dello 0,98, con ulteriore riduzione del 25%. Per la TASI è prevista la riduzione del 25% per gli immobili locati con contratti agevolati, contratti transitori e contratti per studenti universitari.

Per informazioni consultare:

  • il calcolatore aggiornato per la simulazione dei contratti d’affitto per studenti universitari alla pagina:

  • il calcolatore aggiornato per i contratti agli agevolati (3+2) e transitori (fino a 18 mesi) il calcolatore è alla pagina:

Per informazioni contattare: Comune di Vicenza – Settore Patrimonio, Espropri e Servizi Abitativi – Agenzia Comunale per la Locazione – email: aglocazione@comune.vicenza.it tel. 0444221275

 

Annuncio #3 – 22/03/2018

Offresi camera in affitto, preferibilmente a ragazze, in Centro Storico (Contrà San Pietro). Contesto di tre camere, due bagni, soggiorno con cucina e ampia terrazza.
Contatto: 3472463763

_________________________________________________________

Annuncio #2 – 31/01/2018

Coppia di pensionati (ramo sanità) mettono a disposizione una camera libera a Dueville, per studenti o stagisti.
Offrono: camera da letto, bagno privato, uso cucina, Wifi, spazio auto. Cifra da concordare. Dueville è ben collegata con il treno a Vicenza e con il bus a Bassano (a tre km la fermata).
Contatto: Dal Cengio Gian Pietro – cell. 3383355215
_________________________________________________________

Annuncio #1 – 22/11/2017

Delizioso appartamentino autonomo, già fornito di energia e internet offiamo in comodato, anche lungo periodo, ad insegnanti o studentesse ben referenziate (max 2 persone) disponibili a buona gestione e partecipazione spese vive. Da mese prossimo.
Zona: Borgo antico a 100 m da Università e Tribunale. Contattare: 3477901175

 

Inserisci il tuo annuncio