Formazione News

“Una pila alla volta”: contest a squadre

Contest a squadre sulla raccolta differenziata con premi acquisto materiale didattico/sportivo

L’assessorato alla Progettazione e Sostenibilità Urbana del Comune di Vicenza aderisce alla campagna “Una Pila alla Volta“, importante progetto per la sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata di pile e accumulatori portatili, promosso dal Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA) e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

L’iniziativa è rivolta a gruppi di giovani tra i 10 ed i 14 anni (gruppi sportivi, classi, gruppi musicali, etc…) composti da 6 a 10 partecipanti nati negli anni 2003, 2004, 2005 o 2006 e con un tutor maggiorenne, che parteciperanno ad un percorso di approfondimento gratuito tramite un contest a squadre costituito da 5 differenti prove legate alla raccolta differenziata di pile e accumulatori. Per ogni sfida i gruppi dovranno creare testimonianze foto, video o audio e caricarle sulla piattaforma web del contest condividendoli pubblicamente, anche attraverso i social network, cercando di ottenere più voti possibile.

Le squadre che, alla fine delle 5 prove, avranno totalizzato più punti, riceveranno un voucher di valore variabile tra i 1.000 € e i 2.500 €, utile per l’acquisto di materiale didattico o sportivo. I premi saranno distribuiti sia su base territoriale, sia in base a due ambiti di partecipazione: scuola-cultura oppure sport-tempo libero. Saranno premiate 30 squadre in tutta Italia, con un montepremi totale equivalente a 55.000 €, in un evento nazionale che si svolgerà a Maggio 2018 a Como.

Tutte le informazioni sulla campagna e su come partecipare sul sito: http://www.educazionedigitale.it/unapilaallavolta/

Il giorno Venerdì 15 dicembre alle ore 11.00 si terrà una conferenza stampa presso la Sala Chiesa di Palazzo Trissino in corso Palladio, 98 dove sarà presentata pubblicamente l’iniziativa e potranno essere presenti i rappresentanti delle squadre già iscritte.

Su l'autore

Lara

Lascia un commento